Il nostro Giovanni Salis alla partita del cuore! Correvano su e giù le maglie r…

Il nostro Giovanni Salis alla partita del cuore!

Correvano su e giù le maglie rosse,
le maglie bianche, in una luce d’una
strana iridata trasparenza. Il vento
deviava il pallone, la Fortuna
si rimetteva agli occhi la benda.
Piaceva
essere così pochi intirizziti
uniti,
come ultimi uomini su un monte,
a guardare di là l’ultima gara. (U. Saba)


Foto del diario
La valigia per la @[106582382761970:274:Partita del Cuore] a favore di @[183047736356:274:EMERGENCY] è pronta e i sogni sono fuori dal cassetto pronti a prendere vita… Ora possiamo andare a dormire prima della lunga e intensa giornata di domani, che sarà tutta da assaporare e vivere dall'inizio alla fine, sperando di reggere alle emozioni e all'adrenalina che pian piano sta salendo… Queste giornate sono state frenetiche e forsennate più del solito ma per fortuna ora siamo quasi arrivati al grande appuntamento! 🙂
Ringrazio tutti gli amici che per un motivo o per l'altro mi hanno dato una mano in questi giorni incoraggiandomi e dando il loro piccolo grande contributo, in primis la mia collega di volontariato @[1096207290:2048:Rita Diez], attualmente coordinatrice del mitico @[41063782059:69:Gruppo Emergency Sassari], per l'impegno e la passione che ha sempre messo a favore dell'associazione che sono un vero esempio da seguire. Poi ringrazio tutti i volontari e le volontarie del gruppo che sapevano della pazza idea e mi hanno sostenuto in questi giorni, anche ridendo e scherzandoci sopra, quando l'idea di scendere in campo insieme a Baggio e agli altri era veramente un sogno a occhi aperti.
Grazie al grande @[38315555241:274:Silvano Agosti] e il @[100004445107774:2048:Csoa Pangea PortoTorres] perchè forse, senza il loro seminario "Dall'impotenza alla creatività" non si sarebbe realizzato questo sogno! 😉
Grazie poi all'artista ploaghese @[1584188078:2048:Antonio Sanna] per aver personalizzato le scarpette con i 4 mori, a @[1609153890:2048:Alessandro Cozzula] per il programma per la preparazione fisica (che purtroppo non ho potuto seguire alla lettera per mancanza di tempo materiale), al fisioterapista @[1642135385:2048:Giovanni Pirastru] per i massaggi, a @[1438273695:2048:Stefano Fresi] (il perchè lo sappiamo noi!), a compare @[1418544568:2048:Piero Camboni] e @[100000962715170:2048:Gianni Serra] della PGS Ploaghe, a zio @[1268101435:2048:Gregorio Salis] per aver cucito il logo della Fiorentina sulla tuta della PGS Ploaghe a cui è affiliata (e a zia Mariuccia per aver supervisionato la delicata operazione), al parrucchiere @[1221669341:2048:Tore Pinna] per il solito, impeccabile taglio di capelli e di barba, a @[100001018786114:2048:Giò Sport] per lo sconto sulle scarpette @[483041738390395:274:Eye Sport], ai miei colleghi @[1363878014:2048:Gian Tommaso] e Maria Giovanna che mi hanno sopportato in ufficio in questi giorni in cui (chissà perchè!) avevo sicuramente la testa fra le nuvole più del solito! 😉
E grazie all'associazione Emergency per tutto quello che mi ha dato in questi quasi 13 anni di militanza e attivismo e per avermi regalato questa straordinaria e insperata esperienza!
E ovviamente grazie a mio padre @[100001474669274:2048:Nico Salis] e ai miei fratelli @[1485730727:2048:Angelo Salis] e @[1469337606:2048:Marco Salis], e a tutta la famiglia Salis/Dore per il solito appoggio morale e l'entusiasmo che mi trasmettono ogni volta che mi imbarco in qualche nuova e strana iniziativa.
E ora a letto che fra poche ore c'è da prendere un aereo da Alghero per volare verso questa nuova, incredibile, avventura! Buonanotte e sogni d'oro a tutti e a tutte! 🙂 Sognate sempre mi raccomando, che i sogni aiutano a vivere, e a volte quando meno ce l'aspettiamo si realizzano anche! 😉 — con Gianni Serra.

I commenti sono chiusi

Tema di Anders Norén