Trieste International Poetry Slam | Gli Internazionali di Poesia d’Italia

slamIl Trieste International Poetry Slam. Gli Internazionali di Poesia d’Italia nasce nel 2005 ed è lo slam internazionale di poesia più “antico” del suo genere in Europa. Per l’Italia riveste un’importanza simbolica, anche perché proprio durante l’edizione del 2013 è nata la LIPS – Lega Italiana Poetry Slam. Inoltre come slam internazionale nasce prima di altre manifestazioni come, in Francia, La Coupe du Monde (2007) o il Campionato europeo (2012). Il team che lo realizza ha puntato la sua attenzione al confronto tra le nostre voci poetiche e quelle internazionali, ed è impegnato nella ricerca di modelli e novità per fornire al pubblico non solo uno spettacolo divertente, ma anche testualità e performance di alto livello.

Alla finale internazionale si accede con un invito o, tramite un bando nazionale che richiede l’invio di testi, audio e video. Così chiunque ha una possibilità di accedere tramite una serie di selezioni, alla finale. Alcuni poeti e appassionati, come Christian Sinicco (former President LIPS, attuale Presidente della LIPS FVG e tra i responsabili di Argo), Matteo Danieli (poeta, MCEE e vincitore de Gli Internazionali),  Giuseppe Nava (poeta, Presidente di Charta Sporca e editor di Argo), Michele Alessio (Presidente onorario LIPS FVG), Beatrice Biggio (storica collaboratrice di Fucine Mute e socia LIPS FVG) e Furio Pillan (poeta, former President de Gli Ammutinati e socio LIPS FVG), scelgono sia i poeti che accedono alle selezioni sia gli invitati italiani e stranieri.

La competizione finale non è dunque espressione della poesia di un solo territorio o regione, ma acquista un valore nazionale e internazionale.

Vincitori del Trieste International Poetry Slam:
2005 Maria Valente
2006 Matteo Danieli
2008 Christian Sinicco
2009 Maurizio Benedetti
2010 Viorel Boldis (Romania)
2011 Alfonso Maria Petrosino
2012 Giacomo Sandron
2013 Ana Reis (Portogallo)
2014 Laura Wihlborg (Svezia)
2016 Simon Raket (Belgio)
2017 Eugenia Galli

Vincitori del Trieste International Drama Slam:
2012 Corrado Premuda

Formula
Vengono invitati quattro o cinque poeti, italiani e stranieri, che poi gareggiano con il poeta o i poeti provenienti dalle selezioni, a cui si partecipa tramite bando o una call.
Dopo le selezioni che precedono lo slam, in accordo con le regole della LIPS, la formula che il poetry slam utilizza nella serata conclusiva è un doppio girone di lettura, più la finale tra i primi due classificati. Nei due gironi di lettura i sei (6) poeti finalisti vengono votati da parte di due giurie estratte a sorte tra il pubblico, una per la prima manche e una per la seconda manche. Nella prima manche il turno di lettura è deciso da un’estrazione; nella seconda manche, dopo che la giuria è stata cambiata, a partire è il poeta che ha realizzato il miglior punteggio nella prima manche. I giurati, nel numero di cinque (5), hanno a disposizione i voti da 1 a 10 (l’Mcee deciderà se includere o escludere i decimali). Durante ogni votazione, il voto più basso e il voto più alto vengono esclusi. I punteggi vengono sommati al termine dei due gironi/manche,  decretando così il quadro della finale tra i primi due poeti, dove il pubblico vota ad alzata di mano o con l’applausometro.

Alcune curiosità
Nel 2005 la kermesse poetica si è svolta allo storico Caffè San Marco. Nel 2006 si è svolta in estate, presso il Parco Basaglia ed è stata mandata in onda, in diretta, da Radio Fragola -Radio Popolare Network. Nel 2007 non si è svolta, perché al suo posto è stata organizzata in collaborazione con il Comune di Monfalcone la prima Finale italiana di Poetry Slam vinta da Alexandra Petrova. Nel 2008 e 2009 lo slam è stato ospitato dal Club Tetris. Nel 2010 lo stabilimento Ausonia ha accolto la manifestazione. Nel 2012 lo slam è tornato al Caffè San Marco, la splendida e suggestiva cornice che ha visto nascere prima l’Associazione Gli Ammutinati e, poi, la LIPS.

Trieste International Slam, è un format  de Gli Ammutinati, uno tra i gruppi di poesia più conosciuti in Italia e associazione che da novembre 2013 ha cambiato nome in LIPS – Lega Italiana Poetry Slam, unendo la quasi totalità delle scene dello slam italiano. Dal 2009 al 2014 il Trieste International Poetry Slam è stato inserito all’interno del programma di Trieste Poesia, organizzato da CLUB ANTHARES. Grazie all’associazione NADIR PRO, lo slam si è aperto nel 2012 al nuovo format dedicato al teatro e alle sceneggiature brevi: si è tenuto infatti il 3 giugno 2012, presso il parco di San Giovanni – Ex Opp e all’interno della rassegna Oh poetico parco, il 1st Trieste International Drama Slam, in accordo con le regole del Drama Slam Europeo- http://www.dramaslam.eu. In occasione delle edizioni di Capitale Italiana della Cultura, dallo stesso team è stato dato vita al format Super Poetry Slam Italia. Per collaborazioni, informazioni e contributi: triesteslam@gmail.com.

 

 

 

.

 

Theme by Anders Norén