Un programma ricco e articolato caratterizzerà la 5^ edizione del Festival Internazionale di Poesia Europa in Versi dal titolo

“Ecopoetry: dall’emozione alla ragione”

che si terrà a Como Venerdì 8 Maggio presso l’Associazione Carducci, Sabato 9 maggio a Villa del Grumello e Martedì 12 maggio presso il Chiostro di Sant’Abbondio dell’Università degli Studi dell’Insubria.

POETRY SLAM:

I PIÙ GRANDI SLAMMER ITALIANI A EUROPA IN VERSI

La nuova edizione di Europa in Versi si aprirà Venerdì 8 maggio alle 18.15 presso l’Associazione Carducci di Como con un Poetry Slam organizzato dalla Lega Italiana Poetry Slam: una coinvolgente gara a colpi di versi tra giovani poeti che verranno valutati da una giuria sorteggiata tra il pubblico.

Allo slam parteciperanno otto tra i maggiori poeti-slammer italiani: Paolo Agrati, Tiziana Cera Rosco, il duo Eell Shous, Roberta Galbani, Elisa SB Orlando, Alfonso Maria Petrosino, Simone Savogin e Tusco.

Special guest sarà Pierluigi Lenzi, vincitore del campionato “Poetry Slam 2014 by LIPS”, mentre i Maestri di Cerimonia saranno Dome Bulfaro e Marco Borroni, che hanno condotto le finali nazionali dell’ultimo Campionato LIPS.

Ricrodiamo tuttavia che lo spirito dell’evento non mira tanto a incoronare un vincitore ma a far trionfare la poesia, una forma d’arte che può dimostrarsi coinvolgente e trascinante.

ECOPOETRY:

DALL’EMOZIONE ALLA RAGIONE

Europa in Versi continuerà Sabato 9 Maggio a partire dalle 14.30 a Villa del Grumello di Como, dove grandi poeti italiani e stranieri leggeranno i propri versi.

Nell’anno di Expo il tema del festival non poteva che essere legato a cibo e letteratura: dalle metafore alimentari di Emily Dickinson al poemetto gastronomico- mitologico di Tomaso Kemeny.

Alla giornata parteciperanno poeti di spicco europei e da ogni angolo del mondo, i reading saranno intervallati da momenti musicali a cura degli allievi del Conservatorio di Como e del Liceo musicale Teresa Ciceri di Como, con la partecipazione della soprano giapponese Mika Satake.

Il Festival si concluderà

Martedì 12 maggio alle 11 presso il Chiostro di Sant’Abbondio a Como, sede dell’Università degli Studi dell’Insubria, con un interessante incontro con il poeta e traduttore Davide Rondoni sul tema “Mettere a fuoco la vita. Poesia e traduzione”.

LA BOTTEGA DELLA POESIA

Durante il Festival, dalle ore 14.30 alle 16, il poeta e critico letterario Mario Santagostini terrà la “Bottega di poesia”, già collaudata con successo durante le scorse edizioni, offrendo pareri critici a tutti coloro che tra il pubblico vorranno far leggere i loro versi.
Per iscrizioni alla Bottega scrivere a lacasadellapoesiadicomo@gmail.com.

“Il Festival è un evento ormai consolidato sul nostro territorio, in grado di attirare un pubblico sempre più numeroso, non solo locale, ma anche internazionale.” Laura Garavaglia.

Ingresso libero.

L’evento è realizzato con il patrocinio di Padiglione Italia – EXPO Milano 2015, Regione Lombardia, Provincia di Como, Sistema Como – Como Cultural Capital-Il Canto della Terra, Università degli Studi dell’Insubria, Conservatorio “G.Verdi” di Como, PEN CLUB Italia, PEN CLUB Svizzera Italiana, 40° Anniversario gemellaggio Como Tokamachi. Con il patrocinio e contributo del Comune di Como. Con il sostegno di Villa del Grumello. Con il contributo di Acsm Agam, Fondazione Alessandro Volta, Fondazione della Comunità Comasca Onlus, Hotel Metropole Suisse, Nederlandletterfons Dutch Foundation for Literature. Si ringrazia per la collaborazione: Poestate, Parolario, Eleutheria, Casa Brenna Tosatto, Teatro Sociale AsLiCo.

PROGRAMMA COMPLETO A QUESTO LINK >>

http://www.lipslam.it/wp-content/uploads/2015/05/EuropaInVersiProgramma-2015.pdf

COMUNICATO STAMPA A QUESTO LINK >>

http://www.lipslam.it/wp-content/uploads/2015/05/comunicato-stampa_Europa-in-Versi-2015.pdf